Menu

Andar per mercatini

Gironzolare tra i mercatini di modernariato e brocantage è una delle mie grandi passioni: è qui che riesco sempre a scovare complementi d’arredo (spesso a prezzi più che accessibili) e a innamorarmene. E’ proprio per via di un mio istinto spontaneo per la ricerca, frutto della mia inesauribile curiosità, che negli anni abbiamo recuperato davvero di tutto, stoviglie perfettamente conservate, ma anche stampe, libri, mobili e dettagli d’interior. Sarà forse perché trasudano una vita già vissuta altrove, ma personalmente li trovo oggetti densi di carattere e di stile, impregnati di una bellezza magicamente capace d’essere unica e irripetibile, quasi che sembrano avere un’anima: non siete d’accordo?

centrini mercatini

I centrini degli anni ’60 che ho acquistato pochi giorni fa al mercatino di Pievesestina di Cesena

Come questi centrini, in perfetto stato ma originali degli anni ’60, che ho comprato al mercatino dell’Antiquariato di Pievesestina ,uno dei miei posti preferiti anche perché ci metto davvero 5 minuti in auto da Cà Bevilacqua. Erano utilizzati come sotto torte da una storico pasticceria campana e  li ho presi tutti pensando di recuperarli come sottopiatti in occasione di un cena speciale in giardino durante la prossima estate, vi piace l’idea? Io, come fossi ancora una bambina, non vedo l’ora di utilizzarli!!  Sempre dallo stesso luogo arriva anche questo vecchio tavolo che per il momento abbiamo appoggiato nella dependance, ma presto lo useremo in esterno. Collocato per il momento nella dependance, in attesa della bella stagione quando lo porteremo in giardino.

IMG_0949

Mio marito Vidmer, di ritorno dal mercatino di Pievesestina, si è messo subito al lavoro

Un altro pezzo che amo moltissimo è un vecchio busto in rete. L’ho comperato a Mercante in Fiera, una tra i più suggestivi appuntamenti d’Italia con il modernariato (c’è una volta all’anno in ottobre, segnatevelo in agenda!). Dal fabbro ho fatto poi realizzare un piedistallo su cui appoggiarlo e infine l’ho personalizzato con un oggetto che amo profondamente,perché rappresenta un ricordo lontano eppure ancora intenso: la collana acquistata al Mercato Tibetano di Nuova Delhi negli anni ’80. Fu proprio un viaggio meraviglioso quello, fatto con zaino in spalla e tutta la spensieratezza e la curiosità dei 20 anni…

busto

Questo vecchio busto in rete vive una seconda vita a Cà Bevilacqua

Ma proprio ora che si sta avvicinando la bella stagione è il momento migliore per andare a caccia di nuovi oggetti d’epoca. Il mio ultimo acquisto? Questi bicchieri, che ho trovato a Pissignano (PG) un piccolo borgo dove ogni prima domenica del mese organizzano un mercatino che attira collezionisti e semplici curiosi. Il percorso si snoda nella via principale del paese fino ad arrivare in prossimità del Tempietto del Clitunno, Patrimonio Mondiale Unesco (se ci andate non fatevelo scappare…!). Sono uno diverso dall’altro e a me piace giocarci liberando tutta la mia fantasia per rendere la tavola speciale e sempre diversa.

bicchieri

Bicchieri, bicchieri, bicchieri… Io non ho saputo resistere. A voi piacciono?

bicchieri

Apparecchiare con stile la tavola diventa un gioco mischiando vecchi bicchieri diversi tra loro

La mia prossima destinazione sarò Lugo (RA) dove il domenica 1° maggio torna, finalmente, uno dei miei appuntamenti preferiti, Vintage per un giorno, ma intanto ecco un breve itinerario per chi come me è appassionato di mercatini. Sono tutti qua nei dintorni e, secondo me, vale sempre la pena farci un salto: a Gambettola (FC), il 7 e 8 maggio, c’è la Mostra Scambio Cose del passatoa Santarcangelo (RN) ogni prima domenica del mese La casa del tempo affolla la Piazza principale, mentre a Villanova di Bagnacavallo (RA) non perdetevi il Mercatino Antiquariato-modernariato.

 

 

Richiedi info


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

(Privacy policy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/2003) - Accetto che i dati raccolti vengano esclusivamente utilizzati per ricontattami a seguito della mia richiesta.